IL PARCO NAZIONALE - PASSEGGIATE SUL TRATTURO

Alla scoperta di un patrimonio straordinario di natura, archeologia, storia antica e moderna e tradizioni locali.
 
La Val Fondillo non è solo foreste vetuste, dichiarate patrimonio dell’umanità, ma paesaggi di grande fascino che fondono le risorse naturali ai siti vissuti quotidianamente dalle comunità locali.
 
Nella Valle, fra grandiose montagne, si trovano anche i resti di un villaggio protostorico, una necropoli sannita, una villa rustica romana, delle strutture di culto, una via di comunicazione italica successivamente diventata, nel XV sec d.C, “regio tratturo” aragonese Pescasseroli-Candela; nella Val Fondillo troviamo anche reperti di archeologia industriale degli inizi del XX secolo, fino alle carte di archivio che narrano di quando, nel 1922, proprio la Valle è diventata il primo territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo per il coraggioso impegno strategico di Erminio Sipari, di Alessandro Ursitti e di altri personaggi locali.
 
 
 
 
IL PROGRAMMA COMPLETO
 
 
 
Credit: Tina Tacconella - "Amici dell'immagine"